La finalità di questo blog è fornire informazioni esclusivamente a scopo informativo e non dovrebbero mai essere considerate come un sostituto dell'opinione di un professionista.

Perchè le ascelle puzzano di cipolla

Se hai mai notato un odore sgradevole proveniente dalle tue ascelle, potresti chiederti perché questo accade. L’odore di cipolla è comune tra molte persone e può essere imbarazzante. In realtà, ci sono diverse ragioni per cui le ascelle possono puzzare di cipolla, e in questo articolo esploreremo alcune di queste cause.

1. Ghiandole sudoripare apocrine

Le ghiandole sudoripare apocrine sono presenti in diverse parti del corpo, comprese le ascelle. Queste ghiandole producono un sudore più denso rispetto alle altre ghiandole sudoripare presenti sulla pelle. Quando il sudore prodotto dalle ghiandole apocrine si mescola con i batteri presenti sulla pelle, può causare un odore sgradevole, simile a quello della cipolla. Questo odore può essere più evidente nelle persone che producono una maggiore quantità di sudore o che hanno una maggiore presenza di batteri sulla pelle.

2. Alimentazione

La tua dieta può influire sull’odore delle tue ascelle. Alcuni alimenti, come aglio e cipolla, contengono composti solforati che possono essere eliminati attraverso il sudore. Quando mangi cibi contenenti questi composti, possono essere trasportati nel tuo sistema circolatorio e successivamente espulsi attraverso le ghiandole sudoripare, comprese quelle nelle ascelle. Questo può causare un odore simile a quello della cipolla. Ridurre il consumo di questi alimenti potrebbe aiutare a ridurre l’odore delle ascelle.

3. Igiene personale

L’igiene personale svolge un ruolo fondamentale nell’odore delle ascelle. Se non ti lavi regolarmente o non pulisci adeguatamente le tue ascelle, i batteri possono proliferare e causare un odore sgradevole. Assicurati di lavare accuratamente le tue ascelle con acqua e sapone durante la doccia e di asciugarle completamente dopo. L’utilizzo di un deodorante o di un antitraspirante può anche aiutare a controllare l’odore delle ascelle.

È importante ricordare che l’odore delle ascelle può variare da persona a persona e dipende da diversi fattori come genetica, dieta e igiene personale. Se l’odore delle tue ascelle è particolarmente forte o persistente nonostante le misure di igiene, potrebbe essere utile consultare un medico per escludere eventuali condizioni mediche sottostanti.

Infine, ricorda sempre che le informazioni fornite in questo articolo sono solo a scopo informativo e non dovrebbero sostituire il consiglio medico professionale. Se hai preoccupazioni riguardo al tuo odore corporeo o alla tua salute in generale, consulta sempre un medico qualificato.

Autore:
Sandra Antonelli
Sandra Antonelli, esperta in chimica farmaceutica presso l'Università degli Studi di Milano-Bicocca, ha più di 10 anni di esperienza nell'industria farmaceutica. Attualmente lavora come ricercatrice presso il laboratorio della Farmacia Savonuzzi.