La finalità di questo blog è fornire informazioni esclusivamente a scopo informativo e non dovrebbero mai essere considerate come un sostituto dell'opinione di un professionista.

Come si curano i geloni alle mani

Con l’arrivo dell’inverno, molte persone possono sperimentare il fastidio dei geloni alle mani. I geloni sono una reazione della pelle al freddo estremo, che può causare gonfiore, prurito, arrossamento e persino vesciche. Sebbene i geloni possano essere dolorosi e fastidiosi, esistono diverse misure che è possibile adottare per curarli e prevenirli. In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per trattare i geloni alle mani.

1. Riscaldare gradualmente le mani

Quando si è esposti al freddo, è importante riscaldare gradualmente le mani per evitare shock termici che potrebbero peggiorare i geloni. Evitare di mettere le mani direttamente vicino a una fonte di calore intenso, come un radiatore o un camino, poiché potrebbe causare ustioni. Invece, immergere le mani in acqua tiepida (non calda) per alcuni minuti o strofinarle delicatamente per aumentare la circolazione sanguigna.

Una volta che le mani sono state riscaldate, è importante mantenerle al caldo. Indossare guanti o mitene isolanti quando si è all’aperto in condizioni di freddo estremo può aiutare a prevenire i geloni. Assicurarsi che i guanti siano di dimensioni adeguate e non troppo stretti, in modo da non limitare la circolazione sanguigna.

2. Applicare creme idratanti

Le creme idratanti possono essere un’ottima risorsa per curare i geloni alle mani. Scegliere una crema che contenga ingredienti idratanti come la glicerina o l’acido ialuronico. Questi ingredienti aiutano a trattenere l’umidità nella pelle, riducendo così la secchezza e il rischio di geloni.

Applicare la crema idratante sulle mani diverse volte al giorno, specialmente dopo averle lavate. Assicurarsi di coprire completamente le mani con la crema, compresi i polpastrelli e le cuticole. Inoltre, evitare di utilizzare creme profumate o contenenti alcol, poiché possono irritare ulteriormente la pelle sensibile.

3. Consultare un medico

Se i geloni alle mani persistono o peggiorano nonostante l’adozione di misure preventive e trattamenti domiciliari, è consigliabile consultare un medico. Un medico potrà valutare la gravità dei geloni e prescrivere eventuali farmaci o trattamenti specifici per alleviare i sintomi.

Ricorda sempre che le informazioni fornite in questo articolo sono solo a scopo informativo e non devono sostituire il parere di un professionista medico. Se hai dubbi o preoccupazioni sulla tua salute, consulta sempre un medico qualificato.

Seguendo questi consigli, puoi curare i geloni alle mani e prevenirne la comparsa. Ricorda di proteggere le tue mani dal freddo estremo e di mantenerle idratate per mantenere la pelle sana e confortevole durante l’inverno.

Autore:
Sandra Antonelli
Sandra Antonelli, esperta in chimica farmaceutica presso l'Università degli Studi di Milano-Bicocca, ha più di 10 anni di esperienza nell'industria farmaceutica. Attualmente lavora come ricercatrice presso il laboratorio della Farmacia Savonuzzi.
Continua a leggere: Come si curano i geloni a...